Ricamo solidale a Codroipo

2P1100529 5 Ricamo solidale a Codroipo

Associazioni ce ne sono tante, ma alle volte alcuni dimenticano gli scopi fondamentali che dovrebbero ispirare il loro comportamento, la propensione ad aiutare la società, a riunirsi per condividere le proprie passioni, magari cercando di fare del bene agli altri. Dal 2006 a Codroipo esiste Pensieri e Percorsi di Ricamo, che nel 2007 ha organizzato la prima esposizione con i prodotti realizzati dalle proprie associate, imparando a ricamare insieme, divertendosi un paio di mercoledì il mese.


Le occasioni che hanno organizzato negli anni per esporre e vendere i prodotti sono state un successo che ha consentito all’associazione di racimolare alcuni soldini, che uniti a quelli delle iscrizioni annuali delle associate, che al momento sono una cinquantina, ma in passato arrivarono a ottanta e le donazioni volontarie, hanno creato un gruzzolo non indifferente. La presidente e le sue compagne di ricamo hanno pensato che, anziché andare a qualche cena, organizzare gite e viaggi per loro stesse, hanno preferito pensare alla solidarietà. Piuttosto che rivolgersi alle grandi onlus, che contano già sulle donazioni e il cinque per mille dalla dichiarazione dei redditi, hanno ritenuto opportuno aiutare organizzazioni del territorio come la scuola di musica di Codroipo, l’A.N.D.O.S. (donne operate al seno N.d.R.), l’associazione Fabiola, l’Aba Pascal, oltre a donare una tovaglia alla chiesa parrocchiale.
Il grande successo della mostra tenuta a dicembre scorso, con oltre 600 visitatori, ha spinto le ricamatrici a rivolgersi all’ufficio cultura del comune di Codroipo, non per chiedere contributi in denaro per l’associazione, cosa che non hanno mai fatto, bensì per suggerimenti su come contribuire utilmente alla società. Dato che la sede non rappresenta un costo, sia le donazioni e le quote delle iscritte, sia il ricavato dalle vendite, hanno consentito di devolvere buona parte dei soldi raccolti per aiutare concretamente la cittadinanza. Un contributo alla scuola di Musica avendo collaborato per la realizzazione dell’esposizione, un altro a favore della famiglia della nuotatrice prematuramente scomparsa Barbara Scaini per fare beneficenza a loro volta, agli asili e le scuole materne di Codroipo (Parrocchiale, Belvedere e Circonvallazione) per l’acquisto di attrezzature utili come un televisore, giochi da esterno e panchine. A questo punto, su suggerimento dell’amministrazione comunale di Codroipo, hanno deciso di finanziare anche il restauro del pianoforte in dotazione alla biblioteca, allo scopo di consentire a tutti di partecipare alle manifestazioni organizzate sia per i bambini, sia gli adulti.
Un esempio spettacolare di sensibilità sociale da parte di chi, dopo aver lavorato con abnegazione per realizzare i ricami, aver vuotato le loro case dei mobili più belli, chiesto e ottenuto collaborazione da tanti come il restauratore di mobili che ha contribuito all’allestimento della mostra e la scuola di musica che ha partecipato attivamente, hanno voluto sentirsi utili socialmente con gesti di concreta utilità per tutti.

 

2P1100529 1 Ricamo solidale a Codroipo 2P1100529 2 Ricamo solidale a Codroipo 2P1100529 3 Ricamo solidale a Codroipo 2P1100529 4 Ricamo solidale a Codroipo

Commenti






Author: Staff

Share This Post On