“ASPETTANDO IL NATALE: Contis, Liendis e Vilotis”

Il Coro “Giovanni Battista Candotti” nasce come coro di servizio della Parrocchia di Codroipo nel 1970 e ancora interviene nelle maggiori festività religiose della Comunità.

Esso porta il nome del musicista codroipese che fu uno dei primi innovatori della musica sacra nel XIX secolo.Il Coro, nel tempo, ha sviluppato un repertorio che va dalle monodie aquileiesi alla polifonia contemporanea: fa spicco l’opera di riscoperta e divulgazione del patrimonio della musica corale friulana, frutto delle ricerche del musicologo don Gilberto Pressacco, che ne fu direttore dal 1970 alla morte, avvenuta nel 1997.

 

Il complesso ha tenuto oltre ottocento concerti in Italia e in numerosi Paesi europei, risultando premiato al Concorso Internazionale Seghizzi di Gorizia, al Festival Int.le del Baltico in Polonia e al Concorso Nazionale di Arezzo. Nel 1985 fu insignito del Premio “L’Angelo del Castello” per l’impegno profuso nell’opera di diffusione della cultura musicale friulana.

 

Ha partecipato a tre spettacoli multimediali più volte replicati (“Il passât al vendoman”, “Borboròs” e “Mistero Contadino” per Mittelfest) e ha pubblicato tre dischi LP ed un CD di musiche di autori friulani. Inoltre, l’opera omnia di musica sacra in cinque volumi del m.o Mario Montico, direttore del Conservatorio udinese dal 1927 al 1950 e quattro volumi di elaborazioni corali di temi popolari friulani.

 

Alla morte di don Pressacco la direzione fu assunta dal m.o Claudio Zinutti, già suo collaboratore.
Nel 2004 fu sostituito dalla m.a Liliana Moro.Dal 2010 il Coro è diretto dal m.o Roberto Frisano. Annualmente, in ottobre, il Coro organizza una rassegna corale e convegni di studio di carattere musicologico.

 

Schermata 2017 12 14 alle 10.35.08 “ASPETTANDO IL NATALE: Contis, Liendis e Vilotis”

 

Coro: “G.B.Candotti”
Scelta testi e direzione: Roberto Frisano
Letture: Giacomo Trevisan

Luogo dell’incontro: Ristorante Nuovo Doge
Villa Manin di Passariano (Codroipo).

Giovedì 14 Dicembre.
Inizio ore 20:30.

Ingresso libero.

Commenti







Author: vivicodroipo.com

Share This Post On