10.05.2015 – VSEVOLOD PUDOVKIN La febbre degli scacchi – Villa Manin

VSEVOLOD PUDOVKIN

DOMENICA 10 MAGGIO
ore 17.00 | sala convegni

La febbre degli scacchi (1925, d.25’, didascalie in italiano)
La madre (1926, d.84’, didascalie in italiano)

La febbre degli scacchi, opera prima del regista Vsevolod Pudovkin, mescola dinamicamente Costruttivismo e Eccentrismo affrontando un imprevedibile campionato di scacchi. Adattando il noto romanzo di Maksim Gor’kij il regista Pudovkin ne fa un pamphlet d’attualità. Nel 1905 una madre riprende dal figlio scomparso il vessillo rivoluzionario e diventa un’eroina esemplare. Un classico assai discusso in cui il regista sperimenta un montaggio parallelo dai ritmi mozzafiato.

La partecipazione alla proiezione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili.

SlideScacchi 600x162 10.05.2015   VSEVOLOD PUDOVKIN La febbre degli scacchi   Villa Manin

Commenti






Author: Staff

Share This Post On